L’Unesco guarda a Padova

La città di Padova è tra le candidate al riconoscimento Unesco per 2019. La candidatura è stata portata avanti dall’amministrazione comunale insieme alla Diocesi, all’Accademia Galileiana, all’Università e ad altri enti culturali della città.

Il dossier “Urbs Picta” è ufficialmente nella “tentative list” dei siti italiani che aspirano a diventare Patrimonio dell’Umanità. L’idea è quella di riconoscere Padova come la città con il maggior numero di affreschi in tutto il mondo: la città è già universalmente riconosciuta come la “capitale dell’affresco del Trecento”.

In cima all’elenco delle opere di cui Padova si fa forte c’è la Cappella degli Scrovegni, capolavoro di Giotto.

Il 14 e 15 maggio la delegazione Unesco sarà in città per il sopralluogo che potrebbe essere decisivo.